Ufficio pastorale sociale e del lavoro

Pastorale sociale, del lavoro e dell’economia e commissione giustizia, pace e salvaguardia del creato

Direttore: dott. Ettore Rossi
Vice direttore: dott. Antonio Assante

socialelavoro@diocesidibenevento.it
Tel.0824323329

Tavola rotonda 21.02.2019  https://www.tempinuovi.eu/societa/cives-leconomia-del-sannio-deve-puntare-sulle-proprie-risorse/

 

 

Progetto  Policoro

Tutor: dott. Ettore Rossi

Animatore di comunità: Simone Razzano tel. 3931398328

diocesi.benevento@progettopolicoro.it

 

“Il deserto è il luogo della solitudine, dove il cuore è staccato dalle altre cose, e solo in quella solitudine si apre alla parola di Dio”.

Le parole di Papa Francesco pronunciate nell’Angelus di domenica 21 Febbraio offrono lo spunto per riflettere sulle “opportunità” del deserto come luogo di intima presenza con sé stessi.

Tramite questo spunto, il Progetto Policoro della Diocesi di Benevento vuole iniziare un percorso di condivisione dei deserti personali che si aprono all’ascolto, tentando di offrire qualche elemento di riflessione ma anche qualche informazione utile per chi vuole tentare di uscire dal deserto diffuso legato al tema giovani e lavoro.

Tanto più in un contesto complesso come quello del Sannio e, più in generale, delle aree interne. Un tema, peraltro, ampiamente, al centro delle riflessioni dei Vescovi delle aree interne medesime.

Questa opportunità, che intendiamo offrire, assume la forma di Newsletter a cadenza mensile. Al suo interno saranno due le presenze fisse: la prima sarà una selezione di Good News dal territorio diocesano e non che provano a segnalare delle piccole oasi di speranza nei nostri deserti; la seconda sarà, viceversa, una selezione di opportunità tra offerte di lavoro, opportunità formative o iniziative di sostegno per l’avviamento d’impresa che indicano l’orizzonte dove potersi spingere per non restare circondati dalle dune.

Ovviamente prima di partire è d’obbligo presentarsi: il Progetto Policoro è un’iniziativa organica della Chiesa italiana che tenta di dare una risposta concreta al problema della disoccupazione in Italia.

Il nome che porta il progetto, Policoro, città in Provincia di Matera, è il luogo dove si svolse il primo incontro il 14 dicembre del 1995 voluto da don Mario Operti, cuore e testa dell’iniziativa.

 

GLI OBIETTIVI

Lo scopo del Progetto Policoro è quello di aiutare i giovani disoccupati o sottoccupati a migliorare la propria condizione lavorativa sia tramite la formazione e l’informazione personale sia con la fondazione di cooperative o piccole imprese.

Ma non solo: attraverso il Progetto si intendono attivare iniziative volte a favorire una nuova cultura del lavoro in un’ottica di sussidiarietà, solidarietà e legalità, secondo i principi della Dottrina Sociale della Chiesa.

La figura pastorale che ne emerge è quella dell’animatore di comunità: un giovane o un adulto che fa da operatore collegando i diversi uffici e le associazioni di formazione e di evangelizzazione, le risorse del territorio e i giovani.

In 15 anni di attività il Progetto Policoro ha promosso la nascita di oltre 500 esperienze lavorative (in particolare consorzi, cooperative e piccole imprese) le quali a loro volta avrebbero creato circa 4.000 nuovi posti di lavoro. Alcune tra queste piccole imprese hanno ricevuto in gestione terreni confiscati alla mafia.

LA FILIERA

 

Il Progetto Policoro è promosso da tre uffici:

  • L’Ufficio pastorale per i problemi sociali e il lavoro;
  • L’Ufficio per la Pastorale Giovanile;

 

Oltre agli uffici nazionali della CEI e alle oltre novanta diocesi coinvolte aderiscono al progetto varie associazioni giovanili di orientamento cristiano quali:

  • MLAC (Movimento lavoratori di Azione cattolica);
  • Giovani delle Acli;
  • Gioventù Operaia Cristiana;
  • Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani.

 

Aderiscono inoltre diverse realtà operanti nel sociale e nel mondo del lavoro tra cui:

  • Confederazione cooperative italiane;
  • Cenasca – CISL;
  • Unione nazionale cooperative italiane;
  • Associazioni Cristiane dei Lavoratori Italiani;
  • Banca Etica;
  • Unione cristiana imprenditori dirigenti;
  • Società per l’imprenditorialità giovanile.

COME OPERA IL PROGETTO POLICORO

Le principali linee d’azione del progetto sono:

  • l’attuazione di una modalità di lavoro che metta in sinergia le pastorali diocesane con l’associazionismo nonché di un miglior coordinamento tra le varie diocesi;
  • l’evangelizzazione dei giovani disoccupati o con situazioni di lavoro irregolari;
  • la formazione di nuova concezione del lavoro nella coscienza e nella mentalità dei giovani;
  • l’attuazione di gesti concreti di solidarietà quali la creazione di nuove imprese.

 

PROGETTO POLICORO BENEVENTO

Il Progetto Policoro con questa impostazione esiste anche presso la Diocesi di Benevento da più di un decennio favorendo un dialogo strutturato sui temi del lavoro e dei giovani, provando ad offrire attività di accompagnamento, orientamento e sostegno ai giovani che intendano trovare indicazioni per non perdere la bussola nel mondo del lavoro. Questo vale sia per coloro i quali vogliano provare ad avviare una attività imprenditoriale autonoma sia per coloro che vogliono rafforzare le proprie competenze, ottenere suggerimenti, raffinare il proprio Curriculum Vitae o avere aggiornamenti in merito alle opportunità di lavoro che si vengono a creare nel tempo.

Il Progetto Policoro Benevento, nel corso degli anni, ha  accompagnato alcuni giovani alla nascita di Gesti Concreti ovvero soggetti che creano opportunità di lavoro dignitoso: realtà lavorative sostenute, motivate e riconosciute dalle diocesi, solitamente sin dalla loro costituzione, e che testimoniano con gioia che è possibile superare rassegnazione e fatalismo, in una relazione feconda e generativa con il territorio che abitano.

I Gesti Concreti attivi del Progetto Policoro di Benevento sono

  • Cooperativa Sociale Kairos
  • Cooperativa Sociale Bartololongo
  • Cooperativa “Cives” Campolattaro

tutte nate da percorsi di animazione sociale e di comunità che si sono poi trasformate in realtà imprenditoriali vere e proprie.

Ad oggi il Progetto Policoro Benevento offre attività di sportello informativo presso il Centro di Pastorale Giovanile in piazza Orsini 25 a cura dell’animatore di comunità Simone Razzano.

Il Progetto Policoro è a disposizione delle parrocchie per attività legate alla propria funzione secondo le prerogative descritte. In calce a questa mail è possibile trovare i riferimenti dell’animatore di comunità della Diocesi di Benevento rintracciabile anche alla mail istituzionale

diocesi.benevento@progettopolicoro.it.

Dato il periodo particolare dovuto all’emergenza pandemica è sempre opportuno concordare preventivamente un incontro.

Simone Razzano – 3931398328   simo.razzano@gmail.com